Test: Sei lunatico?

Sei affetto da LUNATICISMO?

Ogni piccola informazione è utile per capire chi sei e come sei. Fai il test se ti piacerebbe scoprire qualcosa in più oppure anche solo per divertimento.

Iniziamo!

Il test contiene 10 domande e in ognuna ci sono quattro punti: A, B, C, D. Scegline uno e completalo.

Il risultato va a maggioranza, quindi tieni a mente quale dei quattro punti sceglierai. Ti puoi sempre aiutare scrivendoli.

Se la maggioranza è A:

IL SOVRANO

Sei un tipo razionale e non ti piace perdere tempo con cose che riguardano l’invisibile. Preferisci aggrapparti a quello che puoi vedere e toccare. Non ti poni troppe domande sul futuro, anzi sei già certo e sicuro di quello che stai facendo. E anche se così non fosse, non ti perdi d’animo e cerchi subito una soluzione. Non ami piangerti addosso e non vedi perché dovresti farlo, hai il controllo della tua vita, materialmente parlando. Potresti sentire a volte una specie di vuoto, in te stesso, ed è perfettamente normale perché significa che sei troppo con i piedi per terra. Infatti, ti piace programmare le cose e se capita che queste non vanno come vuoi tu, allora cerchi una soluzione per farle andare a tuo piacimento. In poche parole sei un perfetto calcolatore, con una mente geniale e molto matematica.

Il mio consiglio:

Abituati a pensare che non sei fatto solo di carne e ossa, ma anche di anima e spirito. Trova il tempo per trovare te stesso dentro di te, non fuori.

Se la maggioranza è B:

Il CERCATORE

Sei un tipo insicuro, non sai cosa vuoi davvero nella vita. Tendi a cercare delle risposte, ma nei posti sbagliati. Ti affidi agli altri e ai loro consigli, pensando che in qualche modo ti possano aiutare a trovare quello che cerchi. Non ti piace fare nulla da solo perché non hai stimoli e se intendi dedicarti a qualcosa, chiedi prima l’approvazione di qualcuno. Non hai paura della vita perché sai di non essere da solo e sai che non sbaglierai mai strada perché ci sarà sempre chi decidererà per te. Vivi nella costante illusione di esserti costruito tu da solo la tua vita e forse ne sarai anche soddisfatto. Però, se tu lo fossi davvero, non cercheresti nulla.

Il mio consiglio: 

Non si può sempre far felici tutti, quando si tratta della tua vita. Sentiti libero di rompere le righe e di lasciare andare chi dice cosa è giusto e cosa no. Alla fine, questi due concetti sono diversi per ognuno di noi, quindi nessuno ti può indicare la strada al posto tuo. Devi prenderti la responsabilità di te stesso perché quello che stai cercando è solamente la felicità, ma fnché ascolterai quello che c’hanno da dirti gli altri, dubito che la troverai. Pensa con la tua testa e trova il vero te stesso.

Se la maggioranza è C:

IL LUNATICO

Eccoti qui! Ti abbiamo trovato, il lunatico per eccellenza. Stai tranquillo, non è una brutta cosa, anzi, significa semplicemente che sei più ricettivo di altri anche se per alcuni potrebbe essere un problema. Dipende da come si vive questa condizione. Che poi, chiamarla così è un po’ esagerato perché basterebbe applicarsi per mettere a posto i propri moti interiori.

Quando si comprende che a volte il nostro umore, quando è incontrollabile (tipico dell’adolescenza) basta respirare, lentamente e profondamente. In questo modo, la mente si calma, ed è a questo punto che dovrete pensare a cosa fare per migliorare, non voi stessi, ma piuttosto il rapporto che avete con voi. E quando avrete trovato un equilibrio, starete molto meglio. Essere lunatici, significa riuscire a percepire qualcosa che va al di là del materiale. Infatti tendete ad amare la natura e gli animali e di solito preferite più loro che le persone. Vi sentite un po’ fuori luogo nel mondo e quando questo non vi piace, provate di tutto per sentirvi uguali e all’altezza delle aspettative altrui. Tuttavia, amate il silenzio e non vi dispiace parlare con voi stessi. Vi ponete domande sulla vita e l’esistenza e siete più portati di altri ad usare l’istinto.

Il mio consiglio:

Non sempre piacerai agli altri, ma finché seguirai il tuo cuore, le tue vere passioni e la tua anima, non avrai nulla da temere. Solo non commettere l’errore di pensare di dover cambiare per fare in modo che qualcuno si accorga di te.

Se la maggioranza è D:

L’INVENTORE

E chi sta meglio di te? O non ti curi davvero di quel che c’è intorno a te oppure, fai finta. Cioè, può essere che tu non abbia gli stessi interessi della maggioranza delle persone, proprio perché di solito si ha la tendenza di fare o di appassionarsi a quello che la massa fa. Questo succede quando si ha la necessità di essere accettati e di fare parte di un gruppo. Tuttavia, solitamente, anche il tuo è un atteggiamento che piace perché sei classificabile come divertente.

Quindi adesso dobbiamo solo capire se, sei davvero così o se inconsciamente lo fai perché sai di piacere. Di solito, a chi non importa nulla di niente, non si pone il problema di cosa pensa la gente di lui. Anzi, non li considera proprio e se sei veramente così, vuol dire che ti piace guardare le cose sotto un’altra prospettiva, non di certo quella su cui guardano tutti. Sai vedere dove per gli altri non c’è nulla. Hai una vista interiore infallibile. Ami costruire e creare qualcosa di tuo e di solito riesci a portarlo a termine. Hai tutto quello che ti occorre: tu e il tuo istinto, che di solito ascolti, ma chi sa se lo usi veramente.

Il mio consiglio:

Mi piace come sei perché la gente farà fatica ad influenzarti, però lo stesso, non estraniarti dal mondo. Se lo guardi come sai fare tu, ti accorgi che anche tu sei parte del tutto.

 

Se questo test ti è piaciuto lascia un commento oppure scrivimi in privato nella pagina contatti.

Lascia un commento

  • Amazon moda sconti!!

  • Fai informazione-social news