Spiritualità, un frammento di salute e benessere

    Spiritualità: alla scoperta del proprio Sé

    Spiritualità, un frammento di salute e benessere tell me why spiritualità tell me why salute tell me why online tell me why blog tell me why benessere tell me why spiritualità salute e benessere salute blog salute e benessere blog salute blog di spiritualità blog benessere Benessere e salute benessere

    La spiritualità è un percorso che ci aiuta ad accedere ai piani alti della nostra coscienza.

    Questo discorso è semplice quanto complesso.

    Quasi tutti pensano di conoscersi bene, ma questo è vero solo in parte.

    Iniziamo col dire che, la società di oggi, oltre ad averci insegnato a trascurare noi stessi, ci ha pure dato una linea di condotta.

    Per vivere dobbiamo lavorare: chi può farlo per conto proprio, dovrà seguire le regole dello stato. Chi dovrà farlo sotto titolare sarà obbligato a stare alle sue direttive. Poi, bisogna consumare tanto, in modo da poter produrre di più.

    E questo è solo il principio.

    Io personalmente non sono d’accordo, spinge troppo sul materialismo con il solo scopo di trarne vantaggi. Qual è il nostro invece?

    Sì, andare a lavorare ci permette di vivere. Però c’è anche da dire, che troppe persone, trascorrono la maggior parte del proprio tempo a lavorare. E questo, per riuscire a vivere in modo dignitoso.

    Andare a lavorare va bene, perché se ti piace quello che fai, ti diverti. Però, anche se hai la fortuna di fare il lavoro che ami, lo stesso non sarai abbastanza sazio, perciò ti sentirai incompleto.

    Non c’è nulla di incomprensibile in quello che sto dicendo, il senso di incompletezza che pervade l’essere umano è una realtà molto visibile.

    C’è chi si compra un mucchio di oggetti per potersi sentire appagato, o chi si circonda di persone perché si sente solo, ma più ne ha più il senso di vuoto non scompare…

    In realtà, quello che tutti quanti stanno cercando è il proprio sé stesso, la nostra vera essenza.

    Spiritualità, un frammento di salute e benessere tell me why spiritualità tell me why salute tell me why online tell me why blog tell me why benessere tell me why spiritualità salute e benessere salute blog salute e benessere blog salute blog di spiritualità blog benessere Benessere e salute benessere

    Se ci pensate bene, è tutto molto logico: noi siamo esseri fatti di pura energia, così come tutto il creato, con l’eccezione che noi possediamo un’anima.

    Con quello che ci circonda siamo solo collegati, dunque è ovvio che per qualsiasi cosa dobbiamo partire da noi stessi.

    In conclusione, la spiritualità è una via, che ti fa non solo riscoprire te stesso, ma che ti fa scoprire i talenti innati, che prima non credevi di possedere.

    Ti voglio confidare una verità: la vera felicità puoi trovarla solo all’interno del tuo corpo, a livello sottile, non al di fuori.

    Non c’è spiritualità in una mente materiale..

    Alcune persone pensano di poter essere soddisfatti solo quando avranno raggiunto specifici obbiettivi, oppure quando avranno acquistato un definito oggetto.

    Non pensano a vivere oggi, ma guardano il futuro.

    Tanto è vero che quando avranno raggiunto i loro scopi se ne fisseranno degli altri, scordando quelli precedenti. Come se non li avessero mai avuti.

    Questa condizione, fa vivere queste persone nell’ansia e nella paura, perché vogliono a tutti i costi riuscire a provare quelle emozioni che li fanno sentire bene.

    Spiritualità, un frammento di salute e benessere tell me why spiritualità tell me why salute tell me why online tell me why blog tell me why benessere tell me why spiritualità salute e benessere salute blog salute e benessere blog salute blog di spiritualità blog benessere Benessere e salute benessere   Non pensano che la vita è meravigliosa oggi, anche nonostante la negatività di cui possono essere a contatto in questo momento.

    Vedete, la spiritualità insegna a neutralizzare quello che di brutto c’è intorno a voi. È una vera e propria scuola di vita.

    Basterebbe aprire gli occhi della mente per riuscire a fare il piccolo passo verso voi stessi. Gli unici a trarne vantaggio sareste soltanto voi.

    Quando da bambini ci dicevano..

    Da bambini siamo stati portati a credere in determinate cose, tramite la nostra educazione.

    Sappiate che quelle cose hanno stabilito il 70% della nostra persona.

    Che ci crediate o meno, è così!

    Si chiamano convinzioni limitanti: sono i pensieri più vecchi, quelli che si sono messi comodi dentro l’inconscio e che non intendono andare via molto facilmente.

    Questi, ci hanno portato ad avere altri pensieri in accordo con loro.

    Nel rimanente 30%, troviamo i pensieri maturati dalle esperienze acquisite.

    Non penso che a questo punto possiamo definirci “liberi”.

    La vera libertà è andare oltre alle convinzioni che non sono tue.

    Spiritualità, un frammento di salute e benessere tell me why spiritualità tell me why salute tell me why online tell me why blog tell me why benessere tell me why spiritualità salute e benessere salute blog salute e benessere blog salute blog di spiritualità blog benessere Benessere e salute benessere

    Cambiare la natura dei pensieri attuali è necessario, non solo per fare spiritualità, ma per migliorare la realtà.

    Se la vostra vi piace e pensate di avere chissà quale ricchezza, vi posso tranquillamente dire che, non avete ancora visto nulla..

     

    Salva

    Salva

    Salva

    Salva

    Salva

    Lascia un commento