Rilassamento nello studio dello yoga e la sua pratica

    Posizioni di rilassamento yoga

    Rilassamento nello studio dello yoga e la sua pratica yoga blog yoga tell me why yoga tell me why salute tell me why online tell me why lezioni di yoga tell me why blog tell me why benessere tell me why stare bene salute e yoga salute e prevenzione posizione del pesce matsyasana lezioni di yoga tell me why lezioni di yoga corso yoga gratuito corso di yoga gratuito corsi online yoga blog salute e benessere blog salute blog benessere blog Benessere e salute asana

    Il rilassamento è forse il momento più bello di una sessione di yoga, nel quale riuscirai a percepire gli effetti della serotonina, l’ormone della felicità, per cui ti sentirai pienamente appagato.

    Sono gli attimi dedicati all’ascolto interiore e del corpo, in cui è possibile sentire le energie che fluiscono sempre più libere nel profondo. Con la continuità degli esercizi si possono quindi scoprire ed anche aprire i primi lucchetti siti all’interno della consapevolezza.

    Inoltre, assumendo alcune di queste posizioni, è utile fare anche un po’ di meditazione.

    La posizione di rilassamento in sé è di funzione passiva. Infatti nella pratica si alterna l’attivo con il passivo, fatica e riposo, per riequilibrare al meglio sia il corpo che la mente.

    Ricordo che ci vuole costanza, come in tutte le cose, per ottenere dei risultati.

    Posizione del pesce

    Rilassamento nello studio dello yoga e la sua pratica yoga blog yoga tell me why yoga tell me why salute tell me why online tell me why lezioni di yoga tell me why blog tell me why benessere tell me why stare bene salute e yoga salute e prevenzione posizione del pesce matsyasana lezioni di yoga tell me why lezioni di yoga corso yoga gratuito corso di yoga gratuito corsi online yoga blog salute e benessere blog salute blog benessere blog Benessere e salute asana

    Matsyasana, è un esercizio indicato per sciogliere le tensioni quotidiane che si concentrano sui muscoli di spalle e nuca.

    Questa posizione rilassa le vertebre cervicali ed è un ottimo rimedio in caso di contrazioni a livello della nuca.

    Facilità la respirazione, in quanto la cassa toracica è distesa. Consigliato per chi soffre di asma e difficoltà respiratorie. 

    Migliora la circolazione sanguigna della testa, stimola la tiroide e accelera il metabolismo.

    Se si hanno dei disturbi legati alle cervicali gravi astieniti dal fare questo esercizio, se invece sono lievi è opportuno consultare prima un medico.

    Esericizio:

    • sdraiati a pancia in sù sul tappetino, respira profondamente, poi inspirando porta le mani sotto le natiche con i palmi rivolti verso il basso;
    • sposta il peso sui gomiti, espirando solleva un po’ la testa e disegna un arco con la schiena sollevando il torace;
    • la testa scivola all’indietro (fin dove riesci) e il peso ora è sui glutei;
    • respirate con calma e mantenete la posizione per alcuni istanti, dopodiché, scioglila molto lentamente.

    Attenzione: la pratica di questo esercizio non deve fare male.

    Per i praticanti più esperti la testa si appoggia delicatamente sul pavimento.

    Rilassamento nello studio dello yoga e la sua pratica yoga blog yoga tell me why yoga tell me why salute tell me why online tell me why lezioni di yoga tell me why blog tell me why benessere tell me why stare bene salute e yoga salute e prevenzione posizione del pesce matsyasana lezioni di yoga tell me why lezioni di yoga corso yoga gratuito corso di yoga gratuito corsi online yoga blog salute e benessere blog salute blog benessere blog Benessere e salute asana

    Salva

    Salva

    Salva

    Lascia un commento