Melissa, il toccasana del sistema nervoso

Le proprietà curative della Melissa

Melissa, il toccasana del sistema nervoso tisana semplice tisana per il mal di testa tisana composta tisana antiemicranica tisana tell me why online tell me why fitoterapia tell me why blog tell me why benessere tell me why salute e benessere salute proprietà della melissa proprietà curative della melissa melissa pianta melissa officinalis melissa fitoterapia melissa floriterapia fitoterapia fiori di Bach decotto blog salute e benessere blog salute blog benessere Benessere e salute benessere   La melissa è una pianta curativa originaria della Turchia. Tipicamente, però, cresce in tutti i paesi che si affacciano al Mediterraneo. Quindi predilige luoghi freschi.

È un’arbustiva sempreverde che può raggiungere un massimo di cento centimetri di altezza.

Nella fitoterapia, le parti di tale pianta che si possono usare sono: foglie, steli e fiori.

In genere è molto conosciuta per le sue proprietà sedative, ma è anche molto utile per alleviare lo stress e ridurre il nervosismo.

Bere una tisana di melissa ogni giorno, infatti, potrebbe essere una buona abitudine, per beneficiare di tali proprietà. Ed inoltre, si può utilizzare assieme ad altre piante e creare così una vostra tisana personale. In più, potrebbe anche diventare un passatempo divertente ed utile per migliorare la vostra salute.

Tuttavia, i suoi benefici non finiscono qui:

  • ha proprietà carminative, quindi risolve problemi di flatulenza e colite;
  • antidepressive, riduce l’ansia e la tensione;
  • antispasmodiche, per cui alleviano i dolori muscolari. Quindi ottima per i disturbi addominali legati al ciclo;
  • antireumatiche, perciò contrasta i sintomi dolorosi causati dall’infiammazione dell’apparato scheletrico o articolare;
  • ed infine antinfiammatorie, ideale per raffreddamenti e febbri.

Attenzione che presenta una controindicazione. Infatti è da evitare l’assunzione in caso di disturbi alla tiroide.

Ed è bene non abusarne, poiché ci possono essere degli effetti collaterali.

Tutto in enormi quantità fa male, è sempre stato sano il poco e giusto.

Piccola curiosità: le foglie di melissa sono ottime nell’insalata!

Tisana semplice

Melissa, il toccasana del sistema nervoso tisana semplice tisana per il mal di testa tisana composta tisana antiemicranica tisana tell me why online tell me why fitoterapia tell me why blog tell me why benessere tell me why salute e benessere salute proprietà della melissa proprietà curative della melissa melissa pianta melissa officinalis melissa fitoterapia melissa floriterapia fitoterapia fiori di Bach decotto blog salute e benessere blog salute blog benessere Benessere e salute benessere

Prepararsi una buon infuso alle erbe è facile e veloce.

Metti un cucchiaino di erbe tritate ed essiccate in una tazza da tè, poi aggiungi l’acqua bollente e lascia riposare cinque minuti. Poi filtrala e bevi al momento.

Per un decotto, invece, fai bollire le foglie steli e fiori freschi, lascia riposare e consuma entro dodici ore.

Tisana composta antiemicranica (tratta dal libro tascabile di Brugo Brigo)

Foglie di Asperula odorata 30%

Foglie di Verbena officinalis 30%

Foglie di Melissa officinalis 20%

Fiori di Lavanda 10%

Foglie di Rosmarino 10%

 

 

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

2 commenti:

  1. Hello just wanted to give you a quick heads up. The text in your
    article seem to be running off the screen in Ie.
    I’m not sure if this is a format issue or something to do
    with internet browser compatibility but I thought I’d post to
    let you know. The design and style look great though!
    Hope you get the problem fixed soon. Thanks

Lascia un commento

  • Amazon moda sconti!!

  • Fai informazione-social news