Meditazione & natura: connessioni spirituali [diario]

Meditazione – connessione col bosco

Meditazione & natura: connessioni spirituali [diario] tisane tell me why online meditazione tell me why online blog tell me why online scrittore quattro elementi purificazione energetica punti cardinali percorso spirituale meditazione terra meditazione luoghi naturali meditazione fuoco meditazione con gli elementi meditazione aria meditazione acqua meditazione lifestyle giada parola fitoterapia diario connessione spirituale blog diario adventures

Ho sempre pensato alla meditazione come un metodo di connessione spirituale. Per questo motivo sono abituata ad esercitarla, più o meno frequentemente, a seconda dei periodi che attraverso.

Tra i diciotto e i diciannove anni, sentii la necessità di avvicinarmi alla natura. Andavo a meditare in un boschetto che conoscevo particolarmente. Mi ci rifugiavo spesso e non solo per meditare, ma anche per leggere o riflettere.

Per me, questa circostanza che mi ponevo, era un toccasana a livello emozionale e mentale. Mi sentivo in pace e in armonia con la vegetazione che mi circondava. E di conseguenza, riuscivo ad approciarmi più serenamente alla quotidianità, la quale per me era noiosissima.

A quei tempi, vivere nella materialità mi era difficile. Infatti, spesso, non mi sentivo a mio agio negli ambienti nei quali dovevo muovermi per forza. Non lo sentivo un percorso di vita che mi rispecchiava, ma non lo sapevo nemmeno io quale tra le tante poteva essere la strada adatta. Non mi restava altro mezzo che andarla a cercare.

Solitamente mi fido della mia intuizione e di quello di cui sono attratta, come oggi così allora.

Quindi, sentivo che dovevo immergermi nella natura? Ci andavo. E ci passavo tanto del mio tempo libero, finché non me ne sentivo sazia.

Iniziai ad utilizzare i cristalli, ed a servirmi di erbe e spezie per preparare le mie tisane depurative. Tenevo molto alla purificazione energetica e dell’organismo. Al fine di espellere le impurità e le negatività.

In meditazione mi concentravo su suoni e profumi che la natura offriva. Tuttavia, i momenti in cui meditavo mi parevano talmente fugaci e limitati che non mi soddisfacevano mai pienamente. Motivo che mi portò a meditare anche a casa, in elemento acqua.

Connessione con gli elementi

Meditazione & natura: connessioni spirituali [diario] tisane tell me why online meditazione tell me why online blog tell me why online scrittore quattro elementi purificazione energetica punti cardinali percorso spirituale meditazione terra meditazione luoghi naturali meditazione fuoco meditazione con gli elementi meditazione aria meditazione acqua meditazione lifestyle giada parola fitoterapia diario connessione spirituale blog diario adventures

La meditazione nell’elemento acqua, cioè immersa in un bagno caldo, m’impegnò profondamente.

Il risultato non era di uguale valore da quella che facevo nei boschi. In quest’ultima contemplavo l’ambiente esterno per sentirmi parte di essa. Mentre nell’acqua percepivo l’impulso di indirizzare la mia attenzione dentro me stessa.

Provai la sensazione di essere come avviluppata dall’acqua, e le mie emozioni fluivano tranquille senza catene. Ed io assistetti a tutto ciò da spettatrice, mi sentii completamente padrona sui pensieri che proruppero nella mia mente. In un primo momento cercai di allontanarli, poi mi abbandonai.

Questo episodio, mi ispirò ad intraprendere un percorso di meditazione con i quattro elementi.

Cercai sul web delle informazioni a riguardo, e lessi articoli che davano spunti interessanti sulla visualizzazione. Praticamente non si doveva fare altro che immaginare luoghi corrispondenti agli elementi, durante la meditazione. Provai anch’io, e mi ci trovai parecchio bene.

Corrispondenze degli elementi naturali con gli ambienti

Meditazione & natura: connessioni spirituali [diario] tisane tell me why online meditazione tell me why online blog tell me why online scrittore quattro elementi purificazione energetica punti cardinali percorso spirituale meditazione terra meditazione luoghi naturali meditazione fuoco meditazione con gli elementi meditazione aria meditazione acqua meditazione lifestyle giada parola fitoterapia diario connessione spirituale blog diario adventures

Qui riporto, dal mio “antico” diario, gli ambienti che visualizzavo nelle mie meditazioni.

Per ognuna, mi ponevo in direzione del punto cardinale corrispondente all’elemento su cui meditavo.

Poi, esistono tante altre corrispondenze che si possono introdurre. Ma sinceramente, l’essenziale mi sembrava sufficiente.

Terra: Nord – boschi, foreste, caverne. (Luoghi dove la vegetazione è dominante.)

Fuoco: Sud – spiaggie, deserti, vulcani. (Luoghi aridi.)

Acqua: Ovest – laghi, oceani, paludi. (In prossimità di specchi e corsi d’acqua.)

Aria: Est – alta montagna. (Luoghi ventosi.)

Lascia un commento