Crescita personale: due libri sulla legge di attrazione

I manuali sulla legge dell’attrazione

Crescita personale: due libri sulla legge di attrazione vita spirituale the secret The Key tell me why online scrittore salute e benessere percorso spirituale manuali di crescita personale lifestyle libri spirituali legge di attrazione joe vitale ho'oponopono guida spirituale giada parola diario online crescita personale come utilizzare la legge di attrazione Chiedi e ti sarà dato blog salute e benessere blog personale adventures

Pillolina di diario: Anno 2013

Quell’anno fu abbastanza pesante. Mi sentivo insoddisfatta e depressa, non riuscivo a tirarmi su di morale. Abbandonai la mia professione, e fu la miglior decisione della mia vita. Mi si aprì un altro mondo. A 21 anni, mentre leggevo The Key, ero più determinata che mai a trovare le risposte che stavo cercando. Volevo ritrovare la felicità perduta. The Secret, mi aveva semplicemente indirizzata, pochi mesi prima, verso un sentiero d’introspezione. Ero ben lontana dal Meta Secret, documentario che scoprii, su youtube, diversi anni dopo, tra il 2017 e il 2018.

In The Key, ci sono esercizi che trovai utili. Mi costringevano ad esternare le mie emozioni e i miei desideri, attraverso la scrittura. Ed era una cosa nuova per me. Sin da bambina, mi divertivo a tenere svariati diari segreti, ma non ero mai stata profonda. Le mie antenne erano sempre state rivolte verso l’esterno. Purtroppo guardavo il mondo con occhi e atteggiamento frivoli. Ero incline a vedere solo il facile e il bello che la vita mi proponeva, mentre non davo il giusto valore all’esperienze negative. Anche se, in mia difesa, mi sento di dire che perlomeno avevo la tendenza ad agire, quando non mi andava a genio qualche cosa. Oppure quando subivo ingiustizie.

Non è mai troppo tardi per esplorarsi. Ad oggi, rileggendo quello che scrissi in The Key, mi sto rendendo conto delle grandi cose che ho fatto. Infatti, alcuni dei miei desideri “più grandi”, si sono realizzati nel tempo, ma senza che ne fossi consapevole. E non me ne sono mai resa conto perché, dopo quel periodo, mi dedicai allo studio ed all’applicazione di altri concetti spirituali, grazie i quali ho scoperto altri mondi ed altri orizzonti.

La chiave della crescita personale 

La legge dell’attrazione ha aperto la porta del mio percorso spirituale. Benché l’argomento abbia in se stesso un fine di tipo materiale, parlo di spitritualità perché cercavo qualcosa dentro me stessa. The Secret, era soltanto l’unico che conoscevo per approciarmici. Quindi mi sembrava palese continuare per quella strada. Non che la legge dell’attrazione non fosse per me degno di nota come concetto, anzi, mi entusiasmava. Alla fine, chi non sarebbe felice di utilizzarla? Tuttavia, non era quello che cercavo.

Volevo approfondire quello avevo conosciuto, dunque feci qualche ricerca, le quali mi portarono a The Key. Libro, scritto da Joe Vitale, autore presente in entrambi i docu-film, vuole essere un po’ il seguito di The Secret. È una guida di crescita personale che parla anche della legge di attrazione, ma non solo. La chiave è l’individuo. Se non si alzano sufficientemente le proprie vibrazioni, difficilmente si potrà usufruire della legge per cambiare la propria vita. Questo è quello che ho capito risfogliandolo, dopo veramente tanti anni.

Quello che mi rimase impresso a quei tempi, invece, fu il rendermi conto del potere delle credenze limitanti. Ed erano molte, per quanto mi riguardava. In più, conobbi l’ho’oponopono, un’antica pratica di guarigione hawaiana della quale mi servii tempo dopo.

Pillolina di diario: Prima metà dell’Anno 2016

Sentivo un grande necessità di solitudine, ero costernata. Avevo bisogno di schiarirmi le idee, poiché avevo appena chiuso con una realtà che mi aveva procurato piccole gioie e grandi delusioni. Decisi dunque di partire, e lo feci. Nei mesi in cui sono mancata da casa, ho avuto modo di trovare la pace mentale. Non che siano mancati i fastidi, quelli sono puntuali ad arrivare, ma tuttavia mi ha fatto bene. Ho conosciuto altri ambienti ed altre persone, che hanno contribuito alla mia crescita personale.

L’unica lettura che mi portai dietro, fu proprio Chiedi e ti sarà dato, un libro dimenticato nella mia libreria di casa, che parla della legge di attrazione. Non sono consapevole del perché me lo portai dietro, in quel periodo. Si vede che mi occorrevano i suoi servigi di guida, o meglio, di motivatore. E direi che ha fatto il suo buon dovere.

Ero “scappata” perché credevo di avere chiuso con un mondo in particolare, ma non era quello che volevo. Infatti quando questo stesso mondo mi chiamò al telefono, non fui in grado di rifiutare e ci tornai, più motivata di prima. Tuttavia, questa felicità non durò a lungo, non a Milano almeno.

Chiedi e ti sarà dato – Esther & Jerry Hicks

Questo manuale offre un quadro completo relativo alla legge di attrazione, alquanto completo se parliamo di concettualistica, ma poco esaustivo per via della brevità delle sue spiegazioni. È una lettura utile a chi già conosce il tema principale, da solo fa poco. In positivo, è una buona guida emotiva.

Lascia un commento