Alimentazione: regole di buona condotta a tavola

La salute nel cibo

Alimentazione: regole di buona condotta a tavola tell me why salute tell me why online tell me why blog tell me why alimentazione tell me why salute e benessere salute rubrica di consigli benessere consigli alimen blog salute e benessere blog salute blog consigli blog benessere blog alimentazione Benessere e salute benessere alimentazione

 I consigli sull’alimentazione che seguono possono essere visti come linee guida per una nutrizione ideale e corretta per il fabbisogno giornaliero. 

  1. Un buon esercizio fisico al sole ed all’aria aperta facilita non solo la digestione dopo i pasti, ma aiuta l’intero organismo a rigenerarsi.Inoltre, nei raggi ultravioletti del sole, c’è una vasta quantità di vitamina D, la quale è veramente importante per il nostro benessere psicofisico.È preferibile la camminata alla corsa poiché quest’ultima, a lungo andare, può portare delle percussioni agli organi interni. Pure lo sport agonistico sarebbe da evitare.
  2. Anche il sesso è un componente importante. Infatti è consigliabile farlo 2-3 volte alla settimana.
  3. Consumare poche varietà di cibo per pasto, massimo 3-4 tipi.
  4. Scegliere sempre alimenti freschi e genuini, poveri di calorie e naturali.Preferibili sono i prodotti locali, biologici e integrali.
  5. Bere solo acqua e pochissimo a tavola. Il vino va consumato moderatamente e preferibilmente quando si gode di un’ottima salute.
  6. Consumare frutta lontano dai pasti, la mela è l’unica eccezione.
  7. Masticare molto i cibi: la prima digestione avviene in bocca.
  8. Abituarsi a non mangiare fuori pasto.
  9. Dormire 8 ore su 24.

Consigli sull’alimentazione: curiosità da considerare

Mangiare le verdure crude prima di iniziare un pasto sarebbe davvero una buona abitudine, poiché la crudità della verdura hanno un effetto aperitivo, digestivo e lassativo; in più neutralizzano gli effetti dei negativi dei cibi tossici, tra cui le carni.

La carne è un alimento che va consumato ogni tanto, circa una volta a settimana.

Essa porta le proteine, che sono responsabili della muscolatura. Tra cui anche il cuore. 

Infatti la carne, fa bene se si usa con saggezza. Inoltre, accompagnarla con buon bicchiere di vino, fa un effetto anti-pudrido.

Carne e pesce, anche se considerati come cibo cadaverico, non è oppurtuno tuttavia toglierli dalla dieta, poiché le proteine vegetali non portano lo stesso quantitativo proteico della carne, neppure in grande quantità.

In alcuni tipi di pesce, come merluzzo e salmone, l‘Omega 3 è abbondante. Per cui è consigliabile consumare anche questo una volta a settimana.

Una forte azione disintossicante è quella di mangiare della frutta a colazione, in sostituzione del caffè-latte; come lo è anche il digiuno.

Il digiuno terapeutico serve ad eliminare le tossine in eccesso, date dalla quantità di cibo ingerito, o dal tipo (dolci, zuccheri vari).

Ogni tanto anche se si è in buona salute, consiglio una giornata di digiuno per favorire la rigenerazione dei tessuti al livello dello stomaco.

Leggi anche l’articolo: medicina naturale per la salute

 

 

 

Lascia un commento

  • Amazon moda sconti!!

  • Fai informazione-social news