Atlantide: una memoria dell'Anima spiritualità lo spirito di atlantide guide spirituali canalizzazione atlantide
Canalizzazioni

Atlantide: una memoria dell’Anima

Atlantide, una storia mai scomparsa

Questo articolo l’ho canalizzato dalle mie guide Atlantidee, le quali mi hanno incentivato ad utilizzare questo spazio per contribuire a far conoscere Atlantide. Permettendo così il risveglio di altri Atlantidei.

Nel continente di Atlantide, vivevano persone felici e in armonia con loro stessi, con gli altri e con l’Universo. La loro potenza spirituale era così pura e profonda che le creature angeliche e mitologiche camminavano a loro fianco.

Poi queste persone scomparvero, ma quale fine fecero?

In realtà, non se ne sono mai andati.

Atlantide: una memoria dell'Anima spiritualità lo spirito di atlantide guide spirituali canalizzazione atlantide

Anche gli Atlantidei si reincarnano in nuove vite. La loro missione è quella di far conoscere Atlantide.

Il problema attuale è che moltissimi Atlantidei devono fare i conti con il trauma che hanno subito con la fine della stessa Atlantide.

Il trauma è radicato dentro di loro e questo può bloccare, anche in maniera importante, il loro talento. Spesso questo trauma si presenta sottoforma di deficit, mentali o fisici.

In una tale condizione è davvero difficile, scoprire quale sia la propria missione nel mondo. Però sono certa che la via si palesi a tutti quando si è pronti, a livello energetico, a ricevere la notizia.

Il sentiero spirituale è magico, di natura divina. Ogni Atlantideo ne è attirato dal profondo, poiché ad un certo punto comprende che, le risposte che sta cercando, non le può trovare, in alcun modo, fuori dalla via spirituale.

Queste persone vivono con un vuoto interiore enorme, che difficilmente può essere colmato. Neppure l’amore può fare molto perché essi si sentono senza radici. Non si sentono né figli dei loro genitori, né figli della terra in cui sono nati, nelle vite successive a quella su Atlantide.

Quindi, passano la loro vita a cercare. Stanno cercando disperatamente di tornare a casa. Ed è brutto perché tanti di loro non sanno che è Atlantide la loro casa.

Siamo stati strappati via da casa nostra, fratelli. Ma in qualche modo, dobbiamo far rivivere Atlantide nel nostro cuore e trasmettere il nostro amore, affinché la Terra possa avere un futuro.

Tutti sappiamo che se l’operato dell’uomo continua come sta facendo, ossia distruggere la Madre Terra, non si può parlare di futuro.

Gli Atlantidei presenti sulla Terra, in questo periodo storico, si devono svegliare dal loro letargo, durato ormai troppo a lungo.

Il richiamo di Atlantide, o del mare, dovrebbe essere ormai troppo forte. Un richiamo che è difficile da ignorare.. è una chiamata d’amore.

Luce

 

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento